Brand Identity, perché è così importante? - Wake Up
1143
post-template-default,single,single-post,postid-1143,single-format-standard,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-17.0,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.5,vc_responsive
 

Brand Identity, perché è così importante?

BRAND-IDENTITY-450X350

Brand Identity, perché è così importante?

Tutti i componenti relativi a un prodotto, servizio, azienda o persona sono “Brand Identity”.

Questa è legata al nome, al logo, al tono, allo slogan, al carattere tipografico o a una forma.  L’identità del marchio è una categoria separata dall’immagine del brand.

La Brand Identity è il messaggio che il consumatore riceve dal prodotto, dalla persona o dalla servizio.

L’identità del marchio si collega al riconoscimento del prodotto.

Ad esempio, in un recente sondaggio è stato chiesto alla gente per strada di dire loro il primo prodotto che gli venisse in mente sentendo la parola, Bose®? Tutti hanno risposto: cuffie. Chiaramente, Bose ha stabilito un’identità fortissima e vincente del marchio per le loro cuffie.

L’identità del marchio dovrebbe essere un messaggio coerente e chiaro da comunicare al pubblico. Se il tuo prodotto o servizio è particolare, è fondamentale mantenere una coerenza di fondo dell’intera strategia di brand identity. L’identità deve corrispondere all’immagine proiettata al pubblico.

Lo scopo dell’identità del marchio

 Prima di tutto: impostazione delle linee guida e coerenza. Indipendentemente dal fatto che il prodotto sia una persona, un’immagine o un oggetto… La coerenza nell’identità del brand deve servire a proiettare la cultura aziendale che circonda il prodotto/servizio.

Gli elementi chiave nel branding

La cosa essenziale nel branding è la chiarezza con la quale si comunica cosa si offre, indipendentemente che si tratti di un prodotto, di un servizio o di una persona. L’impatto visivo e la trasparenza giocano un ruolo importante nel marchio. La buona presentazione del prodotto o della persona è essenziale per i risultati del brand. La celebrità di un brand è spesso di breve durata perché, quando non si è più in grado di mantenere gli standard promossi e promesso, si perde fiducia, seguito e… Clienti! Inoltre, se la qualità diminuisce, il marchio produce un’immagine falsa e la reputazione crolla.

Costruisci la reputazione e ripara

Un altro elemento di base è la “creazione o rafforzamento della reputazione”. Quando un prodotto, un servizio offerto o l’immagine di una persona sono danneggiati da un oggetto difettoso, da un’attività di scarsa qualità o imprudente, una società deve subito correre ai ripari e rimediare al danno. La riparazione non è sempre l’opzione migliore, in questo caso è meglio pensare a un re-branding.

Il ritmo frenetico dei giorni nostri portano sempre più le aziende a costruire l’immagine di branding attraverso i video, uno strumento visivo rapido e immediato. La costruzione dell’immagine del brand, o la sua ricostruzione, viene spesso ottenuta con video brevi e veloci della durata di pochi secondi.

Lasciano che varie immagini in movimento proiettino un messaggio forte e chiaro agli occhi e alla mente di chi guarda. Molto spesso stabilire di fare un re-branding di un marchio risulta essere più semplice rispetto alla riparazione o alla sostituzione di un’immagine danneggiata.

Avere un brand pulito, chiaro e nitido che mostri e proietti il ​​messaggio desiderato deve essere la base e allo stesso tempo l’obiettivo di qualsiasi azienda

01 brand-identity

Errori comuni quando si tratta di branding

Quando si parla di branding, non è raro che le aziende commettano errori che indeboliscono i loro sforzi di branding. Ecco alcuni degli errori più comuni:

Incoerenza

La coerenza nella comunicazione di un messaggio è fondamentale quando si tratta di costruire il proprio marchio. Spesso le aziende prima puntano a migliorare altri aspetti, dimenticando la parte della brand identity. Infatti, non danno la giusta importanza alla loro messaggistica (customer care), al sito Web, ai biglietti da visita, ecc. In questo modo, ovviamente, non si otterrà mai una buona visibilità, autorevolezza e unicità del marchio aziendale.

Mancanza di formazione interna

Sareste sorpresi dal numero di aziende che lanciano un nuovo marchio, ma non riescono a formare i loro dipendenti, facendoli diventare parte integrante dell’idea aziendale. I tuoi dipendenti sono i tuoi cartelloni ambulanti; devono capire non solo il marchio, ma ciò che il marchio rappresenta, in modo che possano rispecchiare con forza il messaggio che si desidera condividere.

Mancanza di aggiornamento dei materiali di marketing 

Non dimenticare di fare un aggiornamento in ottica marketing e assicurati che i tuoi obiettivi ed azioni siano il linea con il messaggio che vuoi divulgare. Butta via, se necessario, il vecchio e/o non affine  materiale marketing, solo così il tuo brand sarà il vero protagonista al. Non è necessario rifare tutti i materiali di marketing, ma è fondamentale creare materiali aggiornati che condividano i servizi e le offerte che vuoi lanciare, promuovere ed offrire.

Tags:
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.